Opinioni

Francesca Chaouqui e la denuncia per truffa

Una denuncia per truffa, contraffazione di pubblici sigilli e falsa attestazione a pubblico ufficiale per Francesca Chaouqui. Ne parla oggi Repubblica che racconta una vicenda che riguarda la PR del Vaticano:

Quando ha cambiato macchina, c’è stato un errore tutto da chiarire nell’accoppiare la targa col permesso disabili intestato a una zia morta nel 2008 che dava diritto alla 32enne al permesso Ztl. Da lì sono piovute le multe, che lei ha contestato, producendo anche la carta d’identità e il tagliando disabili della zia. Il comando della polizia locale di Roma Capitale ha voluto vederci chiaro e così è emerso che la zia è morta nel 2008 ma anche che i rinnovi dei documenti sono successivi a quella data e con timbri falsificati. Da qui la denuncia.co

chaouqui papa francesco 2
La foto di Francesca Chaouqui con Papa Francesco

Leggi sull’argomento: I destini incrociati di Francesca Chaouqui e Mario Adinolfi