Fatti

Forza Italia sceglie Rita Dalla Chiesa: sarà capolista nell'uninominale in Puglia

@neXt quotidiano|

Rita Dalla Chiesa

Uninominale in Puglia e capolista in Liguria. Forza Italia è riuscita a trovare la quadra per le sue liste elettorali (difficoltose per via del taglio dei parlamentari e per l’evidente calo di consensi per il partito di Silvio Berlusconi) e ha deciso di puntare anche su volti ben noti al pubblico televisivo. Gli azzurri, infatti, hanno puntato tutto sulla figura di Rita Dalla Chiesa che comparirà in vari listini plurinominali in varie Regioni. Ma il suo posto nel prossimo Parlamento è garantito dal collegio blindato in Puglia.

Rita Dalla Chiesa candidata con Forza Italia all’uninominale in Puglia

L’annuncio ufficiale non è ancora arrivato, visto che Forza Italia ha avuto moltissimi problemi nella compilazione delle liste elettorali. Perché molti big sono rimasti esclusi per via di due fattori: il taglio dei Parlamentari che ha ridotto la rappresentanza politica alla Camera e al Senato; il ridimensionamento dei consensi del partito di Silvio Berlusconi (come indicato dai sondaggi). Ma c’è stato spazio per la nuova carriera politica di Rita Dalla Chiesa che, dalla televisione, è praticamente certa di entrare nel prossimo Parlamento italiano.

Uninominale in Puglia (collegio blindato) e capolista del Proporzionale in Liguria, dunque. L’indiscrezione del quotidiano la Repubblica è stata confermata dalla stessa conduttrice televisiva, figlia del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso dalla mafia a Palermo nel 1982. Lei, infatti, ha iniziato a ringraziare gli utenti che su Twitter le hanno già fatto gli auguri e gli “in bocca al lupo” per questa sua nuova avventura, dando di fatto la notizia per certa. Il prossimo 25 settembre, anche il suo nome sarà sulle schede elettorali.

(Foto IPP/Gioia Botteghi)