Opinioni

Vittorio Feltri: «Mario Cerciello Rega? Non è un eroe»

Vittorio Feltri spacca il popolo sovranista. Su Twitter il direttore editoriale di Libero decide di shockare tutti parlando di Mario Cerciello Rega dopo la rivelazione di un particolare tenuto nascosto dall’Arma nei giorni scorsi e rivelato oggi, dopo i funerali del carabiniere ucciso a coltellate da Elder Finnegan Lee: il vicebrigadiere era senza pistola all’appuntamento con i due americani in cui era accompagnato dal collega Andrea Varriale.

vittorio feltri mario cerciello rega eroe

Feltri ne ha sia per Rega Cerciello che per Varriale: “Un vicebrigadiere che dimentica la pistola in caserma e si fa accoltellare da un ragazzotto mezzo scemo fatico a definirlo eroe”, scrive. E poi aggiunge: “E se il compagno del vicebrigadiere non si accorge che il collega viene aggredito forse è un po’ stranito, almeno lui poteva sparare”. La frase di Feltri provoca un fenomeno curioso: la sua folla di followers si spacca in due tra chi gli dà ragione e chi gli dà torto accusandolo di stare rovinando la memoria di Cerciello Rega.

mario cerciello rega vittorio feltri 1

Tra le risposte c’è chi dice che “la pistola non la poteva usare”, ma gli altri followers replicano che in ogni caso avrebbe dovuto averla con sé:

mario cerciello rega vittorio feltri 2

mario cerciello rega vittorio feltri 3

Nella marea di follower c’è chi si distingue per non aver ancora capito che quella dei nordafricani era una balla (così come è una balla l’invasione):

mario cerciello rega vittorio feltri 4

 

Mentre c’è chi chiede persino l’intervento dell’Ordine dei Giornalisti:

mario cerciello rega vittorio feltri 5

Mentre c’è anche chi se la prende con la forma fisica delle forze dell’ordine:

mario cerciello rega vittorio feltri 6

E infine c’è anche chi riesce a prendersela con il buonismo anche questa volta:

mario cerciello rega vittorio feltri 7

Maledetta Boldrini, è sempre colpa sua!

Leggi anche: Mario Cerciello Rega senza pistola? È tutto un complotto: parola di sovranista