Attualità

Fabrizio Corona ritorna su Instagram dopo il blocco del profilo e se la prende con chi l'aveva segnalato

neXt quotidiano|

Fabrizio Corona denuncia

“Mi hanno bloccato il profilo perché ho violato le linee guida. I social ormai non possono essere utilizzati per esprimere le proprie opinioni, per dare giudizi, per commentare ciò che succede”: Fabrizio Corona torna a parlare con i suoi follower dal nuovo profilo Instagram dal nickname “Il Reietto”. “Dobbiamo essere tutti quanti incastrati su delle linee guida – ha aggiunto l’ex paparazzo – che Instagram ci impone appena diciamo qualcosa che non va bene o che potrebbe essere interpretato male tac, arriva quel signore lì che ci blocca”. Il blocco è arrivato nel giorno del suo 48esimo compleanno. “Ma nessuno spegne Fabrizio Corona”, dice in toni trionfali al suo rientro.

Fabrizio Corona ritorna su Instagram dopo il blocco del profilo e se la prende con chi l’aveva segnalato

Era stato allontanato dal social in seguito a diverse segnalazioni ricevute per alcuni post. “Arrivano gli invidiosi che ti fanno le segnalazioni perché esprimi giudizi, perché fai commenti, perché esprimi le tue opinioni”, lamenta Corona. “Ai tanti nemici che hanno segnalato la mia pagina – aggiunge – potete stare tranquilli, provvederò a fare altrettanto anche se l’invidia – a differenza vostra – non è il mio sport preferito”. Poi si interroga sull’utilità dei social: “Allora a cosa servono i social? Però a poco a poco da questo profilo, dove posso fare quello che voglio, vi insegnerò la comunicazione. Nel frattempo mi faccio una risata in attesa di recuperare il mio profilo”.

Proprio oggi la madre di suo figlio Carlos, Nina Moric, aveva detto di lui sempre su Instagram: “Qualcuno che ha umanità deve fermare Fabrizio Corona!!! […] Chiedo la sua carcerazione […] Fabrizio Corona si merita ergastolo!”. Il suo sfogo arriva poche ore dopo il videomessaggio di Carlos in occasione del 48esimo compleanno di Fabrizio. “Un grande uomo, un uomo speciale, colui che mi ha dato la vita”.  Un padre che per lui è un modello da seguire: “Mi sta indirizzando”.