Opinioni

Enrico Stefano: il consigliere M5S che "non nota" i disastri alla metro di Arco di Travertino

Il consigliere M5S e presidente della Commissione Mobilità del Campidoglio Enrico Stefàno oggi su Facebook se l’è presa con i media che non racconterebbero la verità riguardo il servizio sostitutivo della metro chiusa ad Arco di Travertino. Ieri in molti hanno mostrato le immagini delle file per la navetta che dovrebbe ovviare alla chiusura di sette fermate decisa da ATAC per lavori fino a settembre.

Come sapete quotidianamente utilizzo i mezzi pubblici.
Non ho notato i disastri raccontati dai giornali in questi giorni.
Appena scesi dalla metropolitana diversi bus 18 mt ad attenderci, aria condizionata funzionante e subito partiti. Non c’è stato inoltre particolare affollamento.
Giova ricordare che l’interruzione è necessaria per aprire il prima possibile la stazione MC San Giovanni, che sappiamo quanto sia strategica. Qualche disagio è inevitabile dato che è impossibile replicare totalmente una infrastruttura su ferro con una su gomma, ma speriamo sia sopportabile in vista di una città più moderna ed efficiente.

enrico stefano arco di travertino
Lo status del consigliere Stefàno

Insomma, per Stefàno va tutto bene. E allora non si capisce perché nei commenti del suo status ci sia tanta gente che segnala invece tutta una serie di disservizi o che fa notare che invece la situazione è un po’ più complessa:

enrico stefano arco di travertino 3
E non si capisce perché ci siano tutte queste segnalazioni da semplici utenti (e non da media) anche oggi:
arco di travertino 1
arco di travertino 2
Con tanto di video:


Tutti visionari?