Opinioni

E Salvini si arrabbia per le insinuazioni su Francesca Verdini

Mario Neri|

matteo salvini francesca verdini

Matteo Salvini dev’essere molto arrabbiato stamattina: ecco la dichiarazione che ha girato poco fa alle agenzie di stampa:

“Leggo stamattina sui giornali cose surreali, di riunioni che ieri non ho mai avuto e addirittura di candidature in Toscana che sarebbero vincolate all’umore e ai suggerimenti della mia fidanzata. Non si finisce mai di imparare. Con la fidanzata parlo di altro, non di candidature alle regionali, ho altri argomenti”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, in collegamento telefonico con 7 Gold.

matteo salvini francesca verdini

Ma come mai Salvini è arrabbiato? La risposta è in un articolo del Fatto Quotidiano a firma di Giacomo Salvini in cui si raccontano le prossime mosse della Lega in vista delle regionali:

Le liti interne alla coalizione avranno un peso anche sulla scelta del candidato con Fratelli d’Italia eForza Italia che stanno provando a convincere il Carroccio a candidare un leghista atipico: moderato e magari civico. E nella Lega raccontano che, già prima della sconfitta in Emilia, a sussurrare a Salvini sul candidato da scegliere in Toscana fosse una “leghista ”d’eccezione: la compagna Francesca Verdini.

Quest ’ultima avrebbe grosse perplessità sul nome dell’ex sindaca di Cascina (Pisa) e oggi europarlamentare Susanna Ceccardi, considerata una “estremista”troppo simile alla perdente Lucia Borgonzoni. E per questo Salvini ha deciso di spostare la sua attenzione su altri nomi, più civici: il giornalista Mediaset Paolo Del Debbio (che però ha rifiutato più volte),la costituzionalista Ginevra Cerrina Feroni o i sindaci di Pistoia Alessandro Tomasi e di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna. Ieri a Firenze c’è stato il primo incontro tra i coordinatori regionali del centrodestra. Il nome uscirà presto. Francesca Verdini permettendo.

Leggi anche: L’inchiesta sul carabiniere che ha contattato la signora Biagini per conto di Salvini