Opinioni

Cremeria Spinola: la gelateria contro i no-vax

La Cremeria Spinola, che si trova a Chiavari, ha pubblicato all’ingresso di uno dei suoi esercizi un avviso in cui dice a free-vax e no-vax che non sono i benvenuti nel locale del gestore, Matteo:

Free-vax, no-vax,
siete un pericolo per la comunità in cui vivete.

I vostri incolpevoli figli dovrebbero essere tenuti fuori dalle scuole dove, oltre alla propria, metteranno a rischio la vita di quasi 10.000 bambini immunodepressi che per questo non hanno potuto vaccinarsi.

cremeria spinola gelateria

I vaccini sono uno strumento di vita, senza se e senza ma.
Non voglio nel mio paese le vostre leggi omicide e faccio a meno del vostro denaro.

Non siete i benvenuti nella mia gelateria.

Il messaggio, che arriva mentre il tema dei vaccini torna prepotentemente d’attualità grazie al voto dell’emendamento al Milleproroghe che sterilizza le sanzioni per chi non fa vaccinare i figli, e anche per le notizie sulle mamme che si vantano di aver falsificato documenti per entrare nelle scuole materne e per le minacce a Roberto Burioni, non ha mancato di scatenare risposte da parte dei chiamati in causa. E anche qualche recensione curiosa sulla pagina, che secondo gli utenti sarebbe stata “consigliata” dai no-vax (ma non c’è nessuna prova che questo sia vero):

cremeria spinola no vax free vax

cremeria spinola no vax free vax 1

Leggi sull’argomento: Alessandra Piastra Calise: la mamma informata che augura la morte a Burioni

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente