Politica

Così il Molise diventa decisivo per il nuovo governo

andrea greco m5s molise

Il Corriere della Sera lo definisce il “nuovo Ohio”, come lo swing state che può essere decisivo nella vittoria alle elezioni presidenziali americane. Il Molise, oggi, può infatti essere l’ago della bilancia per la formazione del nuovo governo. Lo stesso Silvio Berlusconi lo ha spiegato qualche giorno fa: «Se Forza Italia perde nel Molise, c’è il rischio di un governo Lega- Fratelli d’Italia (s’intende con i pentastellati) che provocherebbe la fuga di imprese, la fuga di capitali, la fuga di investimenti, il disastro nei mercati azionari». La più piccola regione italiana a statuto ordinario, con trecentomila abitanti, vede infatti l’apertura delle urne, come il Friuli Venezia Giulia, proprio durante la crisi di governo finora senza soluzione. E nelle idee di Salvini e Di Maio è chiaro che una volta incassate le vittorie nelle due regioni (la Lega ha candidato Massimiliano Fedriga fregando Berlusconi che ha preso in cambio la presidenza del Senato) la strada per Palazzo Chigi e l’intesa M5S-Lega-FdI (il patto di Neanderthal) sarebbe spianata.

molise
I numeri del voto in Molise (Corriere della Sera, 16 aprile 2018)

Il 4 marzo il Movimento ha fattoilpieno con il 44% e adesso, al primo test dopo le Politiche,non può permettersi di arretrare. Gli spin doctor di Di Maio hanno pianificato con cura il forsennato tour elettorale del leader nella Regione, destinata (con le dovute proporzioni) a diventare la mother of presidents italiana, la metaforica madre del futuro premier.

La vittoria di Andrea Greco, 33 anni, scelto online con la piattaforma Rousseau, porterebbe in dote ai pentastellati il primo governo regionale e darebbe al capo politico più forza nella gara per la premiership. Ma Lorenzo Pregliasco di Youtrend invita alla cautela e non solo perché i sondaggi registrano una crescita del centrodestra: «Alle Politiche sono andati fortissimo, però ricordo che i 5 Stelle hanno la tendenza a calare sensibilmente alle elezioni Regionali, come dimostra Roberta Lombardi nel Lazio».

Leggi sull’argomento: Silvio Berlusconi e il governo Lega-M5S-FdI