FAQ

Coronavirus Italia oggi: il bollettino del 27 maggio

L’andamento dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 26 maggio con il bollettino del Ministero della Salute

28 maggio coronavirus

L’andamento dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 27 maggio con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 3.937 nuovi contagiati e 121 decessi di ieri: 4.147 nuovi contagiati e 171 decessi. Sono 10.808 i guariti e il tasso di positività sale all’1,7%. Diminuiscono le terapie intensive (-72) e i ricoveri (-411). Le dosi di vaccino somministrate a oggi sono 32.368.381.

Coronavirus Italia oggi: il bollettino del 27 maggio

Sono complessivamente 73.874 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 64 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 91 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 17, di cui 12 residenti in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara, 2 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 casi e sale a 2475 (si tratta un 88enne della provincia di Pescara e di una 57enne della provincia di Chieti). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. In Toscana sono 319 i nuovi casi di positività al Covid (305 confermati con tampone molecolare e 14 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 240.511 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 224.355 (93,3% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 10.609 tamponi molecolari e 9.058 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,6% è risultato positivo. Sono invece 7.367 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 4,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 9.483, -4,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 618 (42 in meno rispetto a ieri), di cui 119 in terapia intensiva (11 in meno). Oggi si registrano 16 nuovi decessi: 10 uomini e 6 donne con un’età media di 77,5 anni. Nella giornata di ieri sono stati processati 942 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 53 (e di questi 50 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 142 guarigioni. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 4.118 (-92). A partire da oggi nel bollettino si fa il punto pure sulla vaccinazione. Ieri sono state effettuate 4.493 vaccinazioni. Finora sono 203.050 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (36,7 per cento) e 107.193 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (19,4 per cento), per un totale di somministrazioni effettuate pari a 310.243. I residenti in Basilicata sono 553.254. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 298 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 25 dopo test antigenico), pari al 1,8% di 16.269 tamponi eseguiti, di cui 9.719 antigenici. Dei 298 nuovi casi, gli asintomatici sono 128 (43%). I casi sono 30 di screening, 186 contatti di caso, 82 con indagine in corso, 4 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 41 in ambito scolastico e 253 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 363.515, di cui 29.320 Alessandria, 17.340 Asti, 11.406 Biella, 52.421 Cuneo, 27.928 Novara, 194.658 Torino, 13.568 Vercelli, 12.876 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.489 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.509 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.