Economia

Coronavirus: congedo parentale straordinario retribuito al 30% per chi ha figli fino a 12 anni

Lo strumento riguarderà genitori con minori fino a 12 anni; mentre non ci saranno limiti di età per le famiglie con figli disabili. In alternativa al congedo straordinario, si potrà optare per una sorta di “voucher baby sitter” del valore di 600 euro, che verranno accreditati sul libretto famiglia

congedo parentale straordinario

Il governo lavora a un congedo parentale straordinario di 12 giorni, che, risorse permettendo potrebbero salire a 15, retribuito al 30% dello stipendio, destinato ai lavoratori dipendenti, privati e pubblici (si sta studiando se inserire anche gli autonomi) per fronteggiare l’emergenza Coronavirus con i figli a casa per la sospensione delle attività didattiche prorogata fino al 3 aprile. Il Sole 24 Ore oggi scrive che lo strumento riguarderà genitori con minori fino a 12 anni; mentre non ci saranno limiti di età per le famiglie con figli disabili. In alternativa al congedo straordinario, si potrà optare per una sorta di “voucher baby sitter” del valore di 600 euro, che verranno accreditati sul libretto famiglia.

Giorno dopo giorno prende forma il pacchetto occupazione allo studio dei tecnici del ministero del Lavoro e del Mef che confluirà nel decreto legge con le misure econoria, estesa a tutt’Italia. Sul congedo straordinario, o in alternativa sul voucher baby sitter, sono appostati al momento 800 milioni di euro. La partita è legata ai fondi complessivi che verranno stanziati con il decreto legge e alla flessibilità che riconoscerà l’Europa. Se l’asticella dovesse salire da 800 milioni a circa un miliardo di euro il congedo straordinario potrebbe raggiungere i 15 giorni, retribuiti sempre al 30 per cento.

Con fondi aggiuntivi si potrebbe anche portare la retribuzione dei giorni di congedo straordinario dal 30 al 5o per cento. La ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, ha poi annunciato che è allo studio un voucher babysitter più alto per il personale infermieristico, e, in raccordo con la ministra della Famiglia, Elena Bonetti, un bonus per le famiglie che assistono anziani non autosufficienti.

congedo parentale esteso a tutti 30%
Il congedo parentale esteso a tutti (Il Sole 24 Ore, 11 marzo 2020)

Ci sarebbero inoltre 500 milioni per rafforzare i sussidi per i lavoratori stagionali: «Oggi hanno diritto alla Naspi per un periodo di settimane pari alla metà del periodo stagionale di lavoro – spiega Enzo De Fusco, consulente del lavoro -. In molti casi si tratta di poche settimane di indennizzo. È positivo che in queste circostanze coloro che hanno un contratto breve possano avere una tutela più adeguata dallo Stato».

Mentre per gli autonomi si ipotizza una sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali oltre a una indennità per quei settori più colpiti. Marco Leonardi, consigliere economico del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, sottolinea: «Stiamo predisponendo un ventaglio di misure per dare prime risposte a tutto il mondo del lavoro». Oggi i congedi parentali riguardano lavoratori dipendenti (pubblici e privati) iscritti alla gestione separata con figli fino a 12 annodi età per un periodo massimo di io mesi con indennità al 30% della retribuzione media giornaliera fino a 8 anni di età del figlio.

Fino ad oggi il congedo parentale può essere richiesto da padre e madre, anche adottivi, in costanza di rapporto di lavoro, per una durata di dieci mesi o undici in casi particolari e a patto che il bambino abbia da 0 a 12 anni. A chi lo richiede spetta il 30% della retribuzione media giornaliera per sei mesi se il bambino ha da 0 a 6 anni, nulla in caso di bambino da sei a 12 anni.

congedo parentale come funziona
Come funziona il congedo parentale (Il Messaggero, 6 marzo 2020)

In ogni caso il congedo parentale è già esigibile, può essere richiesto fino al dodicesimo anno dei figli, è retribuito fino ai sei anni, permette di potersi assentare legittimamente dal luogo di lavoro per garantire la cura delle esigenze familiari”, sottolinea, in una nota, la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova.

Leggi anche: Come funziona il congedo parentale per l’emergenza Coronavirus