FAQ

Cartelle esattoriali: lo stop fino alla fine di febbraio

Nonostante la crisi di governo verrà prorogato di un altro mese lo stop alle cartelle esattoriali

cartelle esattoriali sospensione 31 marzo

Nonostante la crisi di governo verrà prorogato di un altro mese lo stop alle cartelle esattoriali. Come spiega la Stampa sarebe allo studio anche una riduzione degli importi per alcuni soggetti

Per le cartelle fiscali arretrate si profila un invio scaglionato ed in prospettiva anche uno sconto degli importi che i contribuenti sono chiamati a versare. Lunedì scade la proroga del blocco decisa in via d’urgenza con un decreto emanato a metà mese ed ora il governo si prepara ad intervenire di nuovo per mettere un argine ai 50 milioni di istanze che si sono accumulati col tempo. Come ha spiegato ieri il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, intervenendo al convegno Telefisco 2021 organizzato dal Sole 24 Ore, il Mef lavora «ad uno scaglionamento degli invii delle cartelle dell’Agenzia della riscossione e degli atti dell’Agenzia entrate che li diluisca in un periodo di tempo più lungo per alleggerire la pressione sui contribuenti ed evitare l’affollamento degli uffici». Ed è anche allo studio «una riduzione degli importi di alcuni atti delle Entrate per i soggetti che abbiano subito un calo del fatturato per effetto della pandemia»

Lo stop verrà prorogato fino alla fine d febbraio