Opinioni

Angela Maraventano dopo le frasi sulla mafia fuori dalla Lega

Angela Maraventano, ex senatrice della Lega, a Catania sul palco della “Pontida del Sud” organizzata a sostegno di Matteo Salvini il giorno dell’udienza preliminare per il caso Gregoretti aveva parlato della “nostra mafia che ormai non ha più quella sensibilità e quel coraggio che aveva prima. Dove sono? – dice Angela Maraventano – non esiste più. Perché noi la stiamo completamente eliminando… Perché nessuno ha più il coraggio di difendere il proprio territorio”.

angela maraventano mafia video lega

Per quelle parole è stato chiesto alla Maraventano di lasciare la Lega. E lei, racconta il Messaggero, ha obbedito:
«Sono una persona seria. Accolgo la richiesta di Candiani e lascio». Lo ha detto AngelaMaraventano, ex senatrice della Lega, finita nella bufera per le parole inneggianti lamafia, utilizzate a Catania. Il segretario regionale del partito, Stefano Candiani aveva giudicato la sua permanenza nella Lega non più opportuna. «Lascio il partito,ma andrò avanti nelle mie battaglie contro lemafie africane» ha aggiunto la pasionaria. Questa la condanna di Candiani: «Ambiguità in politica sul temamafia sono inaccettabili, per questomi aspetto dimissioni spontanee dalla Lega di Angela Maraventano»

Leggi anche: Le regole nel DPCM Coronavirus su mascherine, ristoranti e multe