Opinioni

E Virginia dà buca a Tito Boeri dell'INPS

inps boeri lavoratori immigrati - 6

Il Messaggero racconta oggi nella cronaca di Roma che il presidente dell’INPS Tito Boeri è molto arrabbiato con Virginia Raggi, che ha dato buca a un appuntamento con lui a Palazzo Senatorio qualche giorno fa. L’incontro serviva a discutere una collaborazione istituzionale per fronteggiare l’emergenza abitativa:

«Le scrivo – dice Boeri – a seguito del nostro mancato incontro di martedì. Sarebbe servito a stabilire concretamente i termini della nostra collaborazione istituzionale nel fronteggiare il problema dell’emergenza abitativa sul territorio comunale». E qui poi si entra nel dettaglio dell’incontro: «I 50 minuti di vana attesa sembrano indicare che da parte sua non ci sia alcun interesse a perseguire ulteriormente le ipotesi su cui si erano confrontati da mesi i responsabili dei nostri uffici».

inps boeri lavoratori immigrati - 6
Dopo Calenda, quindi, la sindaca di Roma si prende anche i rimbrotti di Boeri anche se, per non lasciare nulla di intentato, il presidente dell’Inps lancia un appello:

«Se così non fosse (cioè che non cisia alcun interesse dal Campidoglio, ndr) la prego di farmelo sapere entro la seconda decade del prossimo mese di gennaio. L’Inps infatti si è dato un piano di lavoro molto stringente relativamente alla gestione del proprio patrimonio immobiliare. Da qui la necessità improrogabile di conoscere in tempi brevi se sia possibile per l’amministrazione comunale dare corso alle iniziative congiunte ipotizzate».

Leggi sull’argomento: La strigliata di Calenda a Virginia Raggi sulle scuole di Roma