Economia

TFR: i conti della liquidazione in busta paga

liquidazione tfr

Il Corriere della Sera torna a spiegare oggi nei dettagli il piano definitivo del governo sul trattamento di fine rapporto in busta paga. L’anticipo del Tfr sarà prima di tutto su base volontaria, e possibile fino al 100% della somma maturata nell’anno; riguarderà anche i lavoratori che hanno scelto di spostare il Tfr nei fondi pensione, anche se il meccanismo non è ancora chiaro. Esclusi, per ora, solo i dipendenti pubblici oltre ai lavoratori dell’agricoltura e alle badanti. Proprio sui fondi il prelievo a carico dell’iscritto salirebbe dall’11,5 al 12%. Mentre verrebbe ridotta dal 20 al 12% la tassazione sugli investimenti. Il Tg di La7 invece ieri ha spiegato ancora il punto della tassazione, ovvero sulla possibilità che il governo decida per una aliquota del 23 o del 27%:

Le infografiche sul TFR in busta paga