Opinioni

Il Tar della Lombardia sospende gli aumenti delle bollette di luce e gas

Il Tar della Lombardia ha sospeso in via cautelare gli aumenti delle bollette di luce e gas scattati lo scorso primo luglio. I giudici hanno accolto il ricorso del Codacons, presentato a seguito delle speculazioni dei grossisti sul mercato del dispacciamento. Il procedimento è stato rinviato nel merito alla camera di consiglio fissata per il prossimo 15 settembre.
bolletta luce gas
A quanto si legge nell’ordinanza del Tar diffusa dal Codacons, che sospende l’efficacia della deliberazione dell’autorita’ per l’Energia del 28 giugno scorso, la trattazione in sede collegiale dell’istanza cautelare e’ fissata alla camera di consiglio del 15 settembre prossimo. “Grazie al Codacons”, commenta il presidente Carlo Rienzi, “30 milioni di italiani riceveranno la prossima bolletta della luce e del gas ribassata e senza aumenti. Era assurdo infatti rincarare le tariffe per effetto di illeciti sui quali adesso dovra’ pronunciarsi la magistratura”.