Attualità

«L'aggressione di Casapound per la vignetta satirica fu una spedizione punitiva»

Secondo la Procura di Viterbo il pestaggio del ragazzo “colpevole” di aver condiviso su Facebook una vignetta satirica su Casa Pound fu una vera e propria spedizione punitiva per punire chi parla…