Politica

Il sonetto dedicato da Maurizio Gasparri a Virginia Raggi

sonetto gasparri raggi

Durante il suo intervento a L’Aria che tira oggi Maurizio Gasparri, prendendo spunto da quello pubblicato dal blog di Grillo, ha dedicato un sonetto a Virginia Raggi e lo ha recitato in diretta:

Il sonetto di Gasparri per Virginia Raggi di next-quotidiano
La Raggi nun la salva col sonetto
Né Grillo né qualche altro poveretto
Se vede, se capisce, è ‘n’incapace,
La gente la votò, ora nun piace
Se arriva Casaleggio è pure peggio
Marra, Romeo, è tutto un gran rodeo
Urlavano “Onestà”, ma poi, se sa
Nun so’ proprio capaci a amministra’
C’hanno paura der pubblico confronto
Ma er popolo j’ha presentato er conto