Politica

Sondaggio SWG elezioni europee: il PD sopra di un soffio al M5S

salvini giornalisti strasburgo stampa - 11

Il sondaggio della SWG per le elezioni europee pubblicato oggi dal Messaggero dà il Partito Democratico sopra di un soffio rispetto al MoVimento 5 Stelle. Le intenzioni di voto dicono che la Lega è il primo partito italiano con il 31,8% seguito dal PD con il 22,1% e tallonato dal M5S con il 22. Il partito di Salvini è accreditato così di 27 seggi all’europarlamento, 19 sono quelli della nuova creatura di Zingaretti mentre Di Maio si ferma a 18.

sondaggio swg europee

Il dato più importante, oltre a quello ombelicale sull’Italia, è un altro: se si sommano i risultati dei sondaggi sulle elezioni europee si scopre che i sovranisti non sfondano in Europa. Al momento i partiti vicini a Matteo Salvini e Marine Le Pen (gruppo Enf) sono accreditati di 67 seggi (meno del 10% del futuro parlamento). Quasi 30 di questi seggi dovrebbero arrivare dall’Italia con la Lega primo gruppo anche in Europa, grosso modo alla pari con i popolari tedeschi della Merkel.

sondaggio swg europee 1

E questo porterebbe a una spartizione dei seggi che potrebbe creare una nuova maggioranza, quella tra Popolari, Socialisti e Liberali, oppure a un gruppo composto da Popolari, Socialisti e Verdi.  E i 5Stelle? Non è ancora chiaro quali siano i loro alleati europei e questo è importante perché se nel Parlamento Ue non appartieni ad un gruppo con almeno 50 deputati  puoi fare quasi solo testimonianza.

Il loro gruppo, l’Efdd, al momento è accreditato di 39 seggi. Meno di quello delle Sinistre (Gue) che dovrebbe arrivare a 52. Si tratta però di conteggi inevitabilmente parziali. In Polonia è nata una coalizione fra Popolari e Socialisti contro i sovranisti (aderenti però ai Conservatori di Ecr) oggi al potere a Varsavia. La coalizione democratica polacca dovrebbe ottenere 24 deputati ma nessuno sa esattamente a quali gruppi si iscriveranno.

Leggi anche: Gli incentivi per assumere i giovani? 5 su 7 non funzionano