Politica

Sondaggi politici: la Lega penalizzata dall’ingresso nel governo Draghi

La Lega perde mezzo punto percentuale secondo i sondaggi SWG per Tgla7. Iniziano le difficoltà legate alla convivenza con ministri come Lamorgese e Speranza?

sondaggi politici governo draghi lega 4

Che in qualche modo Salvini si trovasse in difficoltà di fronte ai suoi elettori per la convivenza forzata della Lega al governo con ministri contestati fino al giorno prima come Luciana Lamorgese, Luigi Di Maio o Roberto Speranza, si era capito fin dai primi momenti dopo l’annuncio della squadra del governo Draghi. Ora una prima conferma è arrivata dai sondaggi del lunedì che SWG ha preparato per TGla7. Come ha spiegato ieri Mentana la Lega perde mezzo punto percentuale, lo stesso che aveva recuperato quando aveva annunciato di voler partecipare alla maggioranza per poter aver voce in capitolo sui miliardi del Recovery Plan. Il diavolo sta nei dettagli, e quei dettagli ora vanno gestiti: quanto può durare la svolta europeista di Salvini? Ma non è solo il Carroccio a pagare le sue scelte. Dall’altra parte anche Fratelli d’Italia, che pure voterà no alla fiducia, scende specularmente nel consenso degli intervistati con un meno 0,4%.  Tra i partiti della nuova maggioranza anche Partito Democratico e Movimento 5 Stelle scontano quella che in tanti chiamano “ammucchiata” calando rispettivamente al 18,8%  al 15,4%. Le uniche forza politica in crescita sono Forza Italia che cresce di mezzo punto percentuale e Azione di Carlo Calenda che sale dello 0,3%.

 

sondaggi politici governo draghi lega 2

 

Italia Viva è incollata alla stessa posizione della settimana scorsa:

sondaggi politici governo draghi lega 3

Per quanto riguarda l’opinione degli italiani sul governo Draghi secondo i sondaggi SWG la maggioranza degli elettori dei partiti entrati nell’esecutivo approvano la scelta. Mentre tra i sostenitori di FdI una buona metà degli intervistati non è d’accordo con Giorgia Meloni che resterà all’opposizione:

sondaggi politici governo draghi lega

Infine Mario Draghi registra all’inizio del suo incarico una popolarità altissima, inferiore solo a quella di Monti. Non è detto che duri per molto:

sondaggi politici governo draghi lega 1