Politica

Sondaggi, la luna di miele del governo Conte

giuseppe conte bullizza gente

Nando Pagnoncelli sul Corriere della Sera riporta oggi i risultati di un sondaggi di IPSOS sul governo Conte, dove il giudizio positivo arriva al 61% e quello negativo al 29%: anche il presidente del Consiglio, finora piuttosto invisibile, registra un forte gradimento personale: Giuseppe Conte arriva al 61% e il suo apprezzamento è alto anche tra gli elettori di Forza Italia e Fratelli d’Italia, ovvero i due partiti che in teoria sarebbero all’opposizione dei grillo-leghisti ma che non riescono a convincere gli elettori e continuano a perdere voti in favore della Lega e di Salvini. Un giudizio positivo nei confronti del governo si registra anche tra gli elettori del centrosinistra che arrivano al 18% per l’esecutivo e al 28% per l’«avvocato del popolo».

sondaggi governo
Il gradimento del governo Conte e dei ministri (Corriere della Sera, 29 luglio 2018)

Per quanto riguarda i singoli ministri, ad oggi il consenso di Salvini e Di Maio è più basso di quello del premier mentre tolti i due vicepremier sono particolarmente graditi Danilo Toninelli, Giulia Grillo e Giulia Bongiorno. Al 40%, insieme, ci sono Paolo Savona e Giovanni Tria. Chiudono esponenti un po’ più divisivi nella maggioranza: Giorgetti, con il consenso più basso tra tutti presso i 5 stelle, Centinaio, più apprezzato dai leghisti, Bonafede, guardato con sospetto da leghisti ed elettori di centrodestra. Il gabinetto Conte manifesta una netta crescita nei due mesi di governo (dal 60 dell’insediamento al 68), un fenomeno interessante per trasversalità e consistenza.

Leggi sull’argomento: Carlo Magrassi e la norma ad personam della ministra Trenta