Politica

Sondaggi: Giorgia Meloni più popolare di Matteo Salvini

berlusconi salvini meloni piazza san giovanni

Il sondaggio di Demos & PI pubblicato oggi da Repubblica racconta che dopo le elezioni regionali in Emilia-Romagna si conferma il rallentamento della marcia leghista, già osservato negli ultimi mesi insieme a una certa ripresa del Pd. Ma, soprattutto, alla grande crescita dei Fratelli d’Italia (FdI) di Giorgia Meloni. Nelle stime elettorali la Lega si conferma il partito di gran lunga più forte, con oltre il 29% dei consensi. Comunque, 5 punti di meno rispetto alle elezioni Europee. Mentre il Pd risale sopra il 20%. Ben lontano dalla Lega.

La maggioranza di governo, dunque, appare sempre meno maggioritaria. Tanto più che il M5S prosegue la discesa, sempre più rapida (e ripida), dopo l’exploit alle elezioni Politiche del 2018. Quando si impose come primo partito, con quasi il 33%. Da allora ha perduto consensi. Un mese dopo l’altro. Alle elezioni Europee dello scorso maggio si è fermato poco sopra il 17%. Circa la metà, rispetto alle Politiche. E oggi, secondo le stime di voto di Demos, è sceso ancora. Poco sopra al 14%. Avvicinato e, quasi, raggiunto dai FdI di Giorgia Meloni. Che hanno superato il 13%. Il doppio, rispetto alle Europee dello scorso luglio. Una crescita avvenuta a spese di Forza Italia (FI), ma anche della Lega di Salvini. Nel frattempo, FI, non per caso, è scesa ancora. Poco oltre il 6%. Nell’insieme, Lega, FdI e FI, i tre partiti di Centro-Destra, insieme, hanno guadagnato 13 punti, rispetto alle Politiche del 2018. E “contano” quasi la metà degli elettori italiani. Mentre, rispetto alle recenti Europee, risultano stabili (per la precisione: hanno perduto 1 punto).

sondaggi meloni salvini renzi
Il sondaggio di Demos & PI per Repubblica sulla popolarità dei leader (15 febbraio 2020)

Con una variazione sostanziale. Lo slittamento verso Destra. Per il peso assunto dalla Lega e dai FdI. Gli orientamenti verso i partiti riflettono il sentimento verso i leader. D’altronde, da tempo, i partiti si riconoscono attraverso i leader. Così non sorprende che il capo della Lega, Matteo Salvini, mantenga consensi personali molto elevati. Anche se, negli ultimi mesi, è stato prima avvicinato e, quindi, superato da Giorgia Meloni. Che ha trainato, con sé, i suoi “Fratelli d’Italia”.

sondaggio demos & pi repubblica
Sondaggio Demos & PI: le stime elettorali (La Repubblica, 15 febbraio 2020)

Leggi anche: Come Giorgia Meloni usa gli allievi di polizia contro Matteo Salvini