Politica

Il fantastico video del senatore M5S che prova il suo discorso mentre parla un collega

«Tutto il mondo è un palcoscenico, e tutti gli uomini e le donne solamente degli attori. Essi hanno le loro uscite e le loro entrate» queste sono le parole che William Shakespeare fa dire a Jacques in As you like it. E il senatore del M5S Sergio Puglia sembra aver davvero assorbito la lezione del Bardo immortale visto che ieri è stato filmato durante le prove del suo discorso in Aula al Palazzo Madama.

I rumori fuori scena del Senatore Puglia

In un video pubblicato da Dagospia e girato durante la seduta da qualche collega (probabilmente di Forza Italia) si vede il senatore Puglia tutto intento a provare il discorso che di lì a poco avrebbe tenuto al Senato. Il problema è che le prove, con tanto di gesti veementi, si svolgono “in scena”, ovvero all’interno dell’emiciclo mentre a parlare è il senatore – e compagno di maggioranza – Maurizio Campari della Lega, che doveva ancora terminare il suo intervento.

sergio puglia prove discorso senato - 2
Il senatore Puglia durante le prove

Proprio come gli attori che ripetono la parte dietro le quinte prima di entrare in scena anche Puglia dà un’ultima ripassata al suo discorso, per essere sicuro di accentuare per bene i passaggi più importanti in modo da risultare più incisivo e telegenico. Un senatore a fianco di Puglia addirittura mima un applauso mentre il nostro eroe sottolinea i passaggi salienti del suo “discorso” con sorrisi e ampi gesti della mano. L’intervento – quello vero, non la simulazione – è poi andato in scena senza alcun errore ed è stato subito riproposto sui canali dedicati del M5S e sulla pagina Facebook del senatore pentastellato.

sergio puglia prove discorso senato - 3

Fin dal suo arrivo in Parlamento il MoVimento 5 Stelle si è infatti fatto riconoscere per una “raffinata” tecnica di propaganda che consiste nell’utilizzare (e ricaricare sui propri canali social) i video gli interventi fatti in Aula per far vedere quanto si danno da fare o – in questo caso – quanto è bravo il governo visto che Puglia sciorina in tre minuti tutti i successi dell’esecutivo Conte. Ci sono alcune regole di base che vengono sempre rispettate: i portavoce pentastellati devono sempre dare l’impressione di essere compatti in Aula mentre invece i banchi degli altri partiti sono mostrati deserti, semivuoti, perché ovviamente sono tutti “fannulloni”. Anche nel caso di Puglia alla sua destra e alla sua sinistra i banchi sono occupati ma come si vede nell’inquadratura più larga – quella del video “non ufficiale” – al di là dello sparuto gruppo di senatori che circonda l’oratore i banchi sono vuoti. Niente di male, ovviamente i colleghi magari sono impegnati nelle Commissioni o sono in missione, ma questo è difficile da spiegare agli elettori del M5S.

Leggi sull’argomento: Il governo Lega-M5S non vuole i 5 miliardi di ICI della Chiesa