Politica

Salvini negazionista del Covid è lo stesso del governo che sparge migranti infetti?

Delle due l’una: o il Coronavirus non fa nulla come pare sostenere chi dice che le misure di distanziamento sociale non servono, e allora il governo non sta spargendo infetti. Oppure COVID-19 è una malattia pericolosa, e allora è meglio rispettare le misure di distanziamento sociale che vengono consigliate dalle organizzazioni internazionali e dal ministero della sanità

salvini governo infetti 1

In questo video tratto da Agorà possiamo ammirare il senatore della Lega Matteo Salvini che sostiene di rifiutarsi di salutare con il gomito perché “è la fine della specie umana” e dice che “se qualcuno mi allunga la mano, io commetto reato e gli stringo la mano”.

In realtà non è reato stringere le mani ma, come è stato spiegato da una serie di organizzazioni che si occupano di sanità e igiene, potrebbe essere pericoloso nell’ottica del contagio da Coronavirus. Ma questo adesso importa poco. Quel che importa è verificare se si tratti dello stesso Matteo Salvini che invece ha accusato la settimana scorsa il governo di “spargere infetti” riferendosi ai trasferimenti dei migranti sbarcati in Sicilia in queste settimane.

salvini governo infetti 1

Perché delle due l’una: o il Coronavirus non fa nulla come pare sostenere chi dice che le misure di distanziamento sociale non servono, e allora il governo non sta spargendo infetti. Oppure COVID-19 è una malattia pericolosa, e allora è meglio rispettare le misure di distanziamento sociale che vengono consigliate dalle organizzazioni internazionali e dal ministero della sanità.

Leggi anche: Attilio Fontana sostiene che i soldi del conto in Svizzera non sono evasione fiscale