FAQ

Salvini a Civitavecchia: parte il coro Bella Ciao

neXt quotidiano|

Sulla pagina facebook di Matteo Salvini è stato pubblicato l’intervento a Civitavecchia in sostegno del sindaco Ernesto Tedesco e la parte divertente della vicenda è che anche nella cittadina in provincia di Roma il Capitano ha trovato qualcuno a contestarlo: una decina di manifestanti, un coro con ‘Bella ciao’ e una serie bandiere rosse esposte contro il leader della Lega. Lui ha replicato: “Ormai la sinistra si attacca ai rifiuti e ai merluzzi, Civitavecchia non può essere una pattumiera”. Dal pubblico che applaudiva il leghista qualcuno ha ‘corretto’: “Sono sardine”.

salvini contestato civitavecchia

All’inizio dell’intervento Salvini apostrofa una signora che lo sta contestando dicendo “è stata morsicata dal gabbiano”. Poi, dopo aver annunciato di essere pronto a sdraiarsi per fermare i camion di immondizia in arrivo da Roma, lo stesso Salvini manda l’operatore che sta facendo la diretta ad andare a sentire chi sono i contestatori, che rispondono sventolando un drappo rosso e cantando a squarciagola Bella Ciao mentre qualcun altro urla per contestarli. Una signora del luogo se la prende anche con il sindaco Tedesco, che avrebbe “distrutto la differenziata a Civitavecchia”, mentre qualcun altro lo apostrofa peggio: “Stronzo!”. Infine il coro nei confronti di Salvini: “Vai a lavorare!”. E ancora: “Sei mesi di inerzia totale e adesso chiamano il Settimo Cavalleggeri contro la monnezza di Roma”.

Leggi anche: La monnezza di Roma verso Civitavecchia e Salvini in arrivo