Opinioni

Questa cosa del voto sullo Statuto Grillo la sta prendendo molto male

Io vi avverto: quando fa così si sta arrabbiando sul serio. Vi conviene, quindi, dare retta a Beppe Grillo e trovare una giustificazione valida per non aver ancora votato sull’aggiornamento del Regolamento del MoVimento 5 Stelle: hai riscontrato dei problemi, carissimo iscritto (e mentre lo dice potete immaginare l’occhio che comincia a farsi ballerino)? Sì? Allora compila il form qui. No? E allora cosa aspetti? Dobbiamo forse venire a prendervi casa per casa per portarvi a votare? Beppe sa essere convincente quando vuole. E quando c’è da raggiungere, magari o forse, un quorum del 75% degli iscritti affinché la modifica al regolamento sia considerata valida. Voi direte: quindi sono stati comunicati gli iscritti, se ne conosce il numero, è tutto trasparente? Proprio no: l’ultima volta Casaleggio disse che erano 130mila, nel frattempo dovrebbero essere aumentati. C’è poco da immaginare più di così.
beppe grillo perche non hai votato
È per questo che Beppe è un tantinello insistente, e dopo gli sms per ricordare a chi non ha ancora votato di farlo è passato alle domande dirette. Alle quali qualcuno degli iscritti replica così:
beppe grillo perche non hai votato-1

Leggi sull’argomento: Gli sms di Beppe Grillo sul voto sul non-Statuto e il regolamento