Opinioni

Quando Mokbel gonfiò di botte Alemanno

Lo stream of consciousness che vedete pubblicato qui sotto appartiene a Massimo Carminati, che magnifica le gesta di Gennaro Mokbel:

“Mokbel è un cazzone, però, sai che c’ha lui?.. che ha sem…ha sempre fatto questo però, che lui non è che ha fatto questo perché aveva preso i soldi… da tutti..sempre è stato…(inc)…, cioè lui mi ricordo ai tempi di…(inc)…, hanno fatto la lega meridionale,è sempre uno che ha fatto politica… ha menato Alemanno… mi ricordo… sotto un comizio hanno picchiato…(inc)…. Alemanno,per questo poi Alemanno si appoggiò al gruppo di terza opposizione, no?.., lui ha sempre fatto politica, Gennaro,non è che lui ha fatto politica perché c’aveva i soldi, capito? Però in questo momento…eh… un voto de scambio,…(inc)… che cazzo, c’hai la truffa, fai il truffatore, che ne so… hai fatto la truffa più grossa che sia stata mai fatta a Roma……almeno … inc…. a Roma, che cazzo,basta, pijate i soldi, sparisci, …(inc)…,invece loro continuano a fare le loro cose sotto l’occhio dei carabinieri”…”.

gennaro mokbel
Dal Fatto Quotidiano del 3 dicembre 2014

Leggi sull’argomento: Mafia Capitale: nel mondo di mezzo tra mafia e politica