Fatti

La donna positiva e no-vax che fugge dall'ospedale dopo aver partorito

neXt quotidiano|

negazionista pentito chi non mette la mascherina non vada in ospedale

Questa storia incredibile arriva da Palermo. All’ospedale Cervello della città una donna, positiva al COVID, è fuggita dall’ospedale dopo aver partorito.

La donna positiva e no-vax che fugge dall’ospedale dopo aver partorito

Secondo i sanitari la donna e suo marito si erano dichiarati no-vax. La storia è ancora più paradossale perché la signora stava per essere dimessa. Asintomatica e con un parto senza problemi, dopo due giorni di ricovero mancava solo l’ambulanza che l’avrebbe riportata a casa di lì a poco: lei aveva già firmato le dimissioni e asepttava la consegna del certificato. Ma un vero e proprio blitz del marito nel reparto di ostetricia e ginecologia ha preceduto l’iter normale delle dimissioni. L’uomo è arrivato senza mascherina dicendo, come riporta Il Messaggero che era positivo e poteva entrare. I sanitari hanno provato a fermarlo : “Non avevano più alcuna intenzione di aspettare – riferiscono medici e infermieri – dicevano che avevano a casa i bambini che li aspettavano, non volevano sentire ragioni”.

L’uomo ha raggiunto la stanza della moglie, l’ha presa sottobraccio ed è uscito dall’ospedale. Il neonato è stato affidato alla nonna. Cosa rischiano i due? Marito e moglie dopo la segnalazione dell’ospedale alla polizia sono stati ritrovati poco dopo a casa loro dagli agenti. Ora si valuterà quali siano le loro responsabilità e il rischio è che vengano denunciati per epidemia colposa.