Trend

"A Milano sono tutti isterici": Ornella Vanoni e lo show all'Arena di Verona | VIDEO

@neXt quotidiano|

ornella vanoni video arena verona

Ornella Vanoni è fatta così, senza filtri. Dice che quel pensa e lo fa nel modo che lei stessa crede migliore. Anche dal palco dell’Arena di Verona, davanti a centinaia di spettatori presenti in platea e davanti alle telecamere della Rai. Già la scorsa settimana, quando erano in corso le registrazioni del programma “Arena Suzuki ’60 ’70 ’80 e…’90”, condotto da Amadeus, la cantante si era lasciata andare in una “protesta” proprio contro il conduttore. E nel corso della puntata di questo evento musicale trasmessa da Rai1 sabato scorso, ecco la sua battuta ironica su Milano e i Milanesi.

Ornella Vanoni dice che a Milano “sono tutti isterici”

Incalzata dal ritmo dell’evento, Ornella Vanoni ha chiesto a gran voce che le fosse concesso un momento di riposo tra l’esecuzione di un brano e l’altro. Il tutto mentre la musica di sottofondo continuava a suonare. Poi l’intervento di Amadeus per fermare tutto, bloccare le note che erano già partite per scambiare qualche parola proprio con la cantante. Ed è lì che, tra il serio e il faceto, Ornella Vanoni ha regalato un altro spezzone di televisione che finirà certamente all’interno della collezione delle teche della televisione pubblica.

“Ma un attimo ragazzi, un attimo di respiro. Un attimo. Ma che è ‘sta cosa? Ma neanche fossimo a Milano, perché a Milano sono tutti isterici. A Verona no, son lenti. Un attimo, un respirino…”

Poi la cantante, che è proprio di origini milanesi, riprende fiato e si prepara per ripartire con la sua esibizione davanti il pubblico di Verona. Tra gli applausi dei presenti che hanno, come spesso accade, riso per l’uscita “out of context” della cantautrice e che, anche per questo, è molto apprezzata. E non solo per la sua voce che ha fatto la storia della musica italiana.