Opinioni

La nuova “censura” di Twitter a Trump

Twitter censura ancora una volta Donald Trump. ‘Manipulated media’, la scritta comparsa sotto un tweet in cui il tycoon ha postato una versione ‘taroccata’ di un video molto popolare sui social, virale fin dal 2019: quello di due bimbi, uno bianco e uno afroamericano, che corrono l’uno verso l’altro alla fine abbracciandosi. Nel video postato dal presidente americano si vede invece il bimbo bianco inseguire quello nero e sotto la scritta: “Bambino terrorizzato fugge da bambino razzista”.

Cliccando sul link di Twitter presente sulla scritta “contenuto multimediale manipolato” si approda a una pagina in cui si spiega che il vero video, che è possibile vedere successivamente anche nel tweet di Trump, era stato pubblicato da CNN nel settembre 2019 e raccontava la storia di Maxwell e Finnegan, due bambini di poco più di due anni che si conoscevano e si rivedevano dopo qualche tempo.

Leggi anche: E ora che se ne fa Trump di 63 milioni di dosi di idrossiclorochina?