Politica

Operazione Dibba: il Natale a sorpresa di Di Maio e Di Battista

Il profilo ufficiale del M5s scriveva: «Per tutti quelli che aspettano con ansia la grande sorpresa. Arriva».

alessandro di battista pausa non ricandida giugno 2017 - 2

C’è un Natale a sorpresa in preparazione per il MoVimento 5 Stelle e per gli elettori italiani: sotto l’albero troveranno il nuovo ruolo di Alessandro Di Battista nel M5S che prova il rilancio nel 2019. Con il placet decisivo di Davide Casaleggio. Scrive il Giornale:

Il piano, annunciato dall’Adnkronos, prevede un«ritiro»natalizio in una località al momento sconosciuta, ma in Italia, per fare il punto sugli appuntamenti politici dei prossimi mesi ed elaborare una strategia in vista delle elezioni europee. Il «summit» tête à tête vedrà protagonisti il commissario di ritorno dall’esilio sudamericano e il commissariato in difficoltà: ovvero Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio.

Vocivicine al capo politico si limitano a smentire i dettagli del cinepanettone a 5 Stelle, ma,studiando i silenzi e andando al di là dei ghirigori del politichese, si intuisce come il succo rimanga intatto. Di Battista sta tornando e avrà un ruolo di primo piano nella campagna elettorale per le Europee di maggio. E reciterà a soggetto, vestendo i panni con i quali si sente più a suo agio, quelli del frontman. Sarà l’animale da palcoscenico per risvegliare i grillini prigionieri del carisma di Matteo Salvini. Una crisi che, nelle scorse settimane, aveva indotto lo staff comunicazione di Rocco Casalino a puntare sul personaggio di Giuseppe Conte. Suggerito ad alcuni retroscenisti come il nuovo dominus del grillismo in doppio petto.

natale di battista

E le avvisagli di un nuovo scenario in preparazione ci sono tutte:

Intanto sul gruppo chiuso Facebook ufficiale del Movimento è spuntato un post abbastanza esplicito. Pubblicato nella mattinata di ieri, prima del lancio d’agenzia che forniva i dettagli sul vertice natalizio. Il profilo ufficiale del M5s scriveva: «Per tutti quelli che aspettano con ansia la grande sorpresa. Arriva».Con tanto di parole scritte in maiuscolo ed emoticon con il simbolo del pacco regalo. Qualche utente, commentando, pensa al reddito di cittadinanza, la maggioranza capisce che si tratta del ritorno di Di Battista. L’account del Movimento risponde: «È una sorpresa!».

Leggi sull’argomento: L’indagine sul lavoro nero nella Lega