La macchina del funky

E il MoVimento 5 Stelle si spacca nella Liguria di Grillo

Il MoVimento 5 Stelle si spacca nella Liguria di Grillo. Alice Salvatore è la candidata ufficiale dei grillini, avendo vinto le primarie tra i 5 Stelle. Ma Adriano Sansa, ex sindaco di Genova e padre di Ferruccio, giornalista del Fatto che sembrava essere uno dei cavalli su cui il MoVimento voleva puntare, verrà candidato dalla sinistra contro Raffaella Paita, che ha vinto le primarie del PD contestate da Cofferati. E, racconta un articolo di Repubblica oggi, potrebbe tornare in gioco a sorpresa:
 

Anche nella sua città, insomma,Grillo vede materializzarsi una spaccatura nel movimento. Don Paolo Farinella,prete di strada, ha convocato un’assemblea nella sua chiesa, alle soglie del porto, per portare alle elezioni di maggio «una forza fatta di tante persone che vogliono trasparenza,competenza, legalità e nessun partito». All’assemblea, e sarà una prima volta,«parteciperanno anche Putti e altri esponenti del Movimento 5 Stelle, uno di loro è tra i relatori». Putti è stato candidato sindaco per i 5 Stelle nel 2012. Un mese fa aveva contestato a Grillo il metodo di scelta del candidato alle elezioni regionali. Il leader ha affidato al web la designazione, nei rigorosi confini del popolo grillino. Putti voleva attingere a competenze esterne. Grillo lo aveva messo a tacere e Putti aveva chiuso secco: «Occasione persa».

GRILLO SUPERSTAR, AL PROSSIMO VOTO MAGGIORANZA ASSOLUTA/SPECIALE
Adesso però la partita si riapre, e nel modo che Grillo apprezza di meno: attraverso il dialogo tra i 5 Stelle e gli altri partiti:

La candidata ufficiale alle regionali, incoronata dalla rete, è la trentaduenne genovese Alice Salvatore. Ma Putti non si è fermato. Lui e altri grillini hanno avviato contatti con pezzi di sinistra e movimenti della società civile per trovare un nome da contrapporre alla candidata del Pd Raffaella Paita.  E ora Putti e i suoi sono interessati a formare una lista civica, per appoggiare un nuovo cartello elettorale. Chi sarà il loro candidato governatore? Dopo i nomi di Sergio Cofferati, Francesca Balzani, Sabina Rossa e Ferruccio Sansa, spunta il nome del padre di quest’ultimo, Adriano Sansa, ex sindaco di Genova ed ex presidente del Tribunale dei minori.