Opinioni

"Il vaccino rende liberi": il vergognoso fotomontaggio del consigliere ex FdI

neXt quotidiano|

marco ferrara il vaccino rende liberi

Marco Ferrara, consigliere comunale per la lista civica “Lista per Frosinone” ed ex Fdi, ha pubblicato su Facebook, nel gruppo pubblico “Arena politica della provincia di Frosinone”, di cui è anche amministratore, un fotomontaggio che sostituisce alle parole che sovrastavano il campo di concentramento di Auschwitz la scritta “il vaccino rende liberi”:

Francesca Paci, su La Stampa, racconta che il consigliere ha cancellato tutto “per evitare strumentalizzazioni”:

A corrente alternata torna a galla dal buio dell’incoscienza l’infame scritta che accoglieva i deportati a Auschwitz, «Arbeit macht frei». Stavolta l’ha rispolverata in chiave no-vax il consigliere comunale Marco Ferrara, ex Fratelli d’Italia eletto con la Lista civica per Frosinone, che, salvo cassare poi il suo post «per evitare strumentalizzazioni», ha affidato a Facebook il raggelante fotomontaggio con l’ingresso del campo di sterminio e sopra, zac, «Il vaccino rende liberi». Poi uno dice la censura.

Chissà come mai a evitare di pubblicare un fotomontaggio del genere invece di pubblicarlo dopo questi espertoni delle strumentalizzazioni altrui non ci pensano mai