Politica

La Manovra del Popolo è legge: le misure

Sì definitivo dell’Aula della Camera. I voti a favore sono stati 313, 70 i contrari. Dopo la proclamazione del risultato il premier Conte ha abbracciato i ministri

manovra del popolo

Sì definitivo dell’Aula della Camera alla Manovra economica. I voti a favore sono stati 313, 70 i contrari. Dopo la proclamazione del risultato il premier Conte ha abbracciato i ministri.

La Manovra del Popolo è legge

L’AGI ha pubblicato uno schema riassuntivo delle misure contenute nella Manovra del Popolo:

REDDITO CITTADINANZA DA APRILEIl fondo per il reddito di cittadinanza sarà ridotto scendendo dai 9 miliardi previsti a 7,1 miliardi nel 2019, 8,055 nel 2020 e 8,317 nel 2021, compresi i fondi del Reddito di inclusione, che continua a essere garantito. Le risorse sono destinate anche ai centri per l’impiego (le regioni potranno assumere fino a 4mila unità) e all’Anpal Servizi. L’intervento partirà da aprile. Atteso un decreto a inizio anno.

reddito di cittadinanza
Reddito di cittadinanza, gli aventi diritto regione per regione (Il Messaggero, 20 dicembre 2018)

QUOTA 100 – Quota 100 per l’anticipo pensionistico nella somma dei 62 anni di età e 38 di contributi minimi partirà ad aprile con quattro finestre annue. Taglio di 2,7 miliardi ai fondi, che scendono nel 2019 da 6,7 a circa 4 miliardi. La dote per la misura fortemente voluta dalla Lega è di 3,968 miliardi per il 2019, 8,336 per il 2020, 8,684 per il 2021, 8,153 per il 2022, 6,999 per il 2023 e 7 miliardi dal 2024.

quota 100
Quota 100: la riforma delle pensioni della Lega (Corriere della Sera, 15 dicembre 2018)

AUMENTI IVA PER 23 MLD IN 2020 E 28,8 MLD IN 2021 Confermata la sterilizzazione totale degli aumenti Iva nel 2019 che vengono pero’ innalzati nel 2020 per circa 23 miliardi e nel 2021 e 2022 per 28,8 miliardi. Previsti anche aumenti delle accise per 400 milioni l’anno dal 2020. Se non saranno disinnescate le clausole, l’Iva agevolata salirà dal 10 al 13% dal 2020 mentre quella ordinaria dal 22% al 25,2% nel 2020 e al 26,5% nel 2021.

legge bilancio 30 miliardi
Le clausole IVA negli ultimi anni (Il Sole 24 Ore, 21 dicembre 2018)

4 MLD INTROITI ASTA FREQUENZE A MIGLIORAMENTO CONTI Si destinano al miglioramento dei saldi di finanza pubblica i maggiori introiti, pari a circa 4 miliardi di euro, derivanti dalla gara per la procedura di assegnazione di diritti d’uso delle frequenze disponibili per i servizi di comunicazione elettronica in larga banda mobili terrestri.

FLAT TAX AL 15% Estensione del regime forfettario, con imposta sostitutiva unica al 15%, ai contribuenti con ricavi o compensi fino a un massimo di 65.000 euro. Escluso chi esercita la propria attività nei confronti dei datori con i quali siano in essere rapporti di lavoro, o lo siano stati nei due precedenti periodi d’imposta, e i soggetti che svolgono attività autonoma o d’impresa nei confronti del proprio datore di lavoro o di un soggetto a esso riconducibile anche indirettamente.

flat tax 15%
Manovra e Partite IVA (Corriere della Sera, 30 dicembre 2018)

RIMBORSO PER I RISPARMIATORI TRUFFATI I risparmiatori truffati coinvolti nelle crisi bancarie potranno rivolgersi direttamente al ministero dell’Economia per ottenere il rimborso: agli azionisti fino al 30%, agli obbligazionisti subordinati fino al 95%. Il Fondo di indennizzo ha una dote di 525 milioni l’anno nel triennio. A valutare le domanda sara’ una commissione di nove tecnici, senza il passaggio dall’arbitro finanziario.

WEB TAX Arriva l’imposta al 3% sui servizi digitali per le imprese che vendono online, forniscono pubblicità e trasmissione di dati. Il prelievo si applica alle aziende con ricavi “ovunque realizzati” non inferiori a 750 milioni euro e ricavi derivanti da servizi digitali, realizzati nel territorio dello Stato, non inferiori a 5,5 milioni.

TAGLIO AL FONDO PER GLI INVESTIMENTI Confermate risorse per 15 miliardi nel triennio ma arriva la sforbiciata al fondo nel 2019 per circa un miliardo.

DISSESTO IDROGEOLOGICO Stanziati 2,6 miliardi di euro per la realizzazione di investimenti finalizzati alla mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico nei territori in cui è stato dichiarato lo stato di emergenza.

Manovra del Popolo: le misure

CONTI ACQUISTI SEGGIOLINI ANCHE NEL 2020 Saranno estesi anche al 2020 gli sconti per l’acquisto dei seggiolini dotati di dispositivo antiabbandono.Lo stanziamento previsto è di un milione di euro per il 2019 e un milione per il 2020.

FLAT TAX AL 15% SU LEZIONI PRIVATE Introdotta un’imposta sostitutiva al 15% sulle lezioni private e ripetizioni svolte da docenti titolari di cattedra nelle scuole di ogni ordine e grado.

CANONE RAI Si conferma, a regime, l’importo di 90 euro dovuto per il canone Rai per uso privato. La metà dell’extragettito va anche all’ampliamento sino a 8.000 euro della soglia di esenzione per gli ultrasettantacinquenni.

FONDO CAREGIVER FAMILIARI Incrementato di 5 milioni di euro per ciascun anno del triennio 2019-2021 il Fondo per il sostegno di cura e di assistenza del caregiver familiare.

GIOVANI Incrementato, a regime, di 30 milioni, a decorrere dal 2019, le risorse del Fondo per le politiche giovanili. Nasce il ‘Consiglio nazionale dei giovani’: previsto un fondo con una dotazione di 200.000 euro per il 2019.

SALE INCENTIVO PER CAMBIO DECODER-TV Sale a 151 milioni il contributo per chi, dal prossimo anno e fino al 2022, cambierà tv e decoder per adeguarsi ai nuovi standard DVB-T2 in vista dello switch off del digitale terrestre. Previste anche nuove regole per la ripartizione delle frequenze.

FAMIGLIE EXTRA-COMUNITARIE ESCLUSE DA CARTA SCONTI La Carta della famiglia, destinata alle famiglie con almeno tre figli conviventi di età non superiore a 26 anni, sara’ riservata agli italiani e ai cittadini appartenenti a Paesi membri dell’Unione europea regolarmente residenti nel nostro paese.

Leggi sull’argomento: Quello che c’è da sapere sulla Manovra in nove punti (e che il M5S non ti dice)