Fatti

Il malore di Hillary Clinton alla cerimonia per l'11 settembre

hillary-clinton-malore

Hillary Clinton ha abbandonato la cerimonia a Ground Zero per il 15mo anniversario dell’11 settembre perché avrebbe accusato un malore. La notizia è stata diffusa dalla Fox. Secondo una fonte di polizia, il candidato democratico alla Casa Bianca stava per svenire. Testimoni avrebbero visto l’ex segretario di Stato inciampare su un gradino e le sue ginocchia cedere. Immediatamente soccorsa, Clinton è stata trasportata in un furgone e avrebbe perso una scarpa durante il tragitto.

In alcune immagine diffuse da Fox News si vede la candidata democratica che si allontana dal luogo della cerimonia camminando lentamente e appoggiata a una persona. Non è chiaro se quest’ultima la stesse sorreggendo o meno. Il reporter della Fox presente a Ground Zero citando alcune fonti parla di ‘medical problems’ (problemi di salute). Il silenzio dalla campagna di Hillary Clinton alimenta il giallo sull’episodio. Ad avvalorare la tesi del malore improvviso – riportano alcuni media – anche il fatto che il pool di giornalisti che segue la Clinton non e’ stato avvertito al momento dell’uscita della candidata e si troverebbe ancora a Ground Zero. Intanto la Clinton rimane in vantaggio su Donald Trump con il 46% contro il 41% del miliardario newyorchese. Lo afferma un sondaggio Washington Post-Abc, che sottolinea tuttavia come il tiepido appoggio dei sostenitori dell’ex segretario di Stato rappresenti comunque un rischio che potrebbe pesare sull’affluenza alle urne in stati in bilico. Nei due campi si registra maggiore ostilità per l’avversario che entusiasmo per il proprio candidato. Solo il 46% dei sostenitori di Trump si definisce “molto entusiasta”, mentre la percentuale scende al 33% per la Clinton. D’altro canto otto sostenitori su dieci del miliardario newyorchese ritengono che l’elezione a presidente dell’ex first lady sarebbe un vero danno, e l’83% degli elettori della Clinton nutrono lo stesso sentimento per Trump. Solo dopo un’ora il portavoce della Clinton si fa sentire e parla di malore dovuto al caldo.