Opinioni

Di Maio: referendum snobbato? Colpa del PD

“Un referendum come quello di ieri è diventato l’ennesimo terreno di scontro tra bande del Pd. Quando i cittadini lo hanno capito, quando hanno visto che non si stava discutendo più di trivelle ma di correnti che si battevano una contro l’altra, lo hanno snobbato”. Lo ha detto Luigi Di Maio, nel corso del convegno OpenDemocracy in corso a Montecitorio. “E’ un peccato che sia accaduto – ha aggiunto l’esponente M5S – perchè quando usi la democrazia per guerre di potere interno ne risente solo la democrazia”. Di Maio ha spiegato di essere “andato a votare, sono per andare sempre a votare. Ma sarò contento di votare quando non ci sarà più il quorum, quando chi sta a casa non è più importante di chi va a votare. Quando ai 15 milioni che hanno votato daremo più peso, quello di essere cittadini attivi”.
luigi di maio movimento 5 stelle sondaggio