Opinioni

Il M5S e il post sul terrorismo sulla manovra tolto dal Blog delle Stelle

Stamattina il MoVimento 5 Stelle ha pubblicato un post sul Blog delle Stelle scrivendo di essere vittima di terrorismo sulla Manovra del Popolo.  “Siamo sotto attacco. Il Governo, la Manovra del Popolo. La Democrazia è sotto attacco. È in corso una delle più violente offensive nei confronti della volontà popolare perpetrata in 70 anni di storia repubblicana”, si scriveva nel post urlando all’emergenza democratica dopo aver impedito il dibattito democratico sulla Legge di Bilancio sia alla Camera che al Senato. Per soprannumero, il post continuava condannando un “vero e proprio terrorismo mediatico e psicologico” da parte di “grandi lobby, poteri forti e comitati d’affari”.

post m5s cancellato blog delle stelle
Foto da: Romina Mura su FB

Il post è stato notato ed è diventato oggetto di discussione alla Camera: “Se il Movimento 5 stelle accusa di terrorismo i parlamentari e’ impossibile continuare in questo confronto. Crediamo che sia il presidente Roberto Fico che dovrebbe richiamare il M5S rispetto a quello scritto su questo blog. Il fatto che abbiano perso il lume della ragione è anche poco”, rincara il capogruppo di Fratelli d’Italia, Francesco Lollobrigida. E Stefano Mugnai, deputato di Forza Italia: “Chi parla di terrorismo non sa cosa questa parola significa per il nostro Paese. Se qualcuno o qualcosa è sotto attacco in queste ore è il Parlamento. I regimi cominciano sempre con la criminalizzazione delle opposizioni e della stampa”. E ovviamente il deputato M5S Emilio Carelli, già giornalista, ha invece difeso il post. E infatti dopo qualche minuto dopo il post è stato tolto.

Leggi sull’argomento: Quello che c’è da sapere sulla Manovra in nove punti (e che il M5S non ti dice)