Opinioni

Linda Meleo e la metro Spagna che doveva riaprire “la prossima settimana”

Oggi è lunedì, l’inizio della settimana, ed è il 15 aprile. A Roma, Capitale d’Italia, tre stazioni della metropolitana che servono il centro della città, bene di immenso valore culturale e turistico, sono attualmente chiuse perché la manutenzione delle scale mobili non è stata svolta a dovere dalla ditta che ATAC ha scelto per effettuarla. Una stazione (Repubblica) è chiusa da ottobre 2018, le altre sono chiuse da settimane.

metro barberini spagna repubblica

Linda Meleo, assessora alla Roma Immobile, una settimana fa ad Unomattina prometteva: “Posso già dirvi ad esempio che la stazione metro di Spagna, per chi conosce la città, sarà riaperta nei prossimi giorni, ovvero entro la settimana, e la stazione di Repubblica sarà riaperta la settimana prossima, quindi prima di Pasqua“. Era il 10 aprile 2019, un mercoledì.

“Nei prossimi giorni, ovvero entro la settimana” la stazione di Spagna non è stata riaperta ed è ancora chiusa. Oggi è lunedì, ovvero l’inizio della settimana e anche Repubblica è ancora chiusa.

Ora le associazioni dei commercianti lanciano l’SOS turismo. “Una Pasqua senza metro nel centro di Roma, nel periodo di alta stagione…è assurdo – tuona il presidente della Confesercenti di Roma Valter Giammaria – Avere tre fermate chiuse nel cuore della città non dà una buona immagine della Capitale ai turisti, anzi dà un’immagine negativissima. Noi abbiamo chiesto all’amministrazione comunale e ai responsabili di risolvere questo problema, ma non ci sono state risposte. A risentirne è tutto il tessuto economico, già in un periodo di difficoltà economica. In altre Capitali un problema del genere si sarebbe risolto in molto meno tempo”.

Leggi anche: Le scale mobili a Repubblica, Barberini e Spagna chiuse e l’appalto con il 50% di ribasso