Opinioni

La Roma Lido sospesa per una donna investita da un convoglio

Il servizio sulla ferrovia Roma-Lido è al momento sospeso tra Lido centro e Acilia, dopo che una donna investita da un convoglio è morta. L’interruzione, fa sapere l’Atac in una nota, si è resa necessaria dopo che un passeggero, per cause ancora da accertare, è caduta sui binari all’altezza della stazione Lido Nord. “L’azienda ha immediatamente avviato tutte le procedure previste e nel frattempo ha anche attivato un servizio sostitutivo di bus sul tratto interrotto – spiega l’Atac – Il servizio è regolare fra le stazioni di Colombo e Lido centro e fra Porta San Paolo e Acilia”.
roma lido
Secondo quanto si apprende, S.M., la donna italiana di circa 40 anni morta oggi investita da un treno, si sarebbe lanciata volontariamente sotto il convoglio in arrivo alla stazione Lido Nord ad Ostia. Diverse le testimonianze che hanno riferito agli inquirenti di aver visto la donna alzarsi da una panchina dirigersi verso la striscia gialla in banchina e lanciarsi sotto il treno. Decine di persone sono salite sulle scale e sul ponte del cavalcavia che dista pochi metri dal luogo dell’incidente per assistere alle operazioni in corso. Sull’angolo esterno della banchina è stato appeso alla recinzione un telo bianco per tentare di impedire la visuale.