Fatti

Le immagini dell'incendio del traghetto Grimaldi Lines che collega Igoumenitsa a Brindisi | VIDEO

@neXt quotidiano|

Incendio Traghetto

Le immagini trasmesse all’alba di questa mattina dalla televisione greca Open Tv sono impressionanti. Il video mostra l’incendio scoppiato a bordo del traghetto Euroferry Olympia, di proprietà di Grimaldi Lines, che doveva coprire la tratta tra il porto greco di Igoumenitsa e Brindisi. Ancora ignote le cause del rogo. Nel frattempo le prime informazioni parlano di 288 persone a bordo tra passeggeri e membri dell’equipaggio. Tutti sarebbe stati fatti evacuare grazie all’intervento dei mezzi di soccorso e della Guardia Costiera intervenuta nel Mare Jonio. Il pronto intervento dei soccorritori ha evitato che ci fossero feriti e vittime.

Incendio traghetto che collega la Grecia a Brindisi, le immagini

Le immagini trasmesse in esclusiva dalla televisione greca mostrano l’impatto devastante dell’incendio traghetto Euroferry Olympia. La nave stava percorrendo quella tratta per collegare il porto di Igoumenitsa per arrivare a Brindisi. Il rogo sarebbe scoppiato, come riportato dall’Agenzia Ansa, mentre l’imbarcazione si trovava a largo dell’isola di Corfù, in quel tratto di mare tra la Grecia e l’Albania, in direzione dell’Italia.

Immediati i soccorsi. Il comandante del traghetto della Grimaldi Lines ha subìto chiesto l’evacuazione dei passeggeri. Poi l’intervento della Guardia Costiera e della Guardia di finanza ha provveduto a mettere in salvo tutte le persone a bordo. Al momento dell’imbarco da Igoumenitsa, risultavano essere presenti a bordo del traghetto 237 passeggeri diretti in Italia, a Brindisi. Insieme a loro, come di consueto, anche 51 membri dell’equipaggio. Non ci sarebbero feriti, come rivelato dalla Guardia Costiera e tutti sarebbero stati fatti scendere prima che le fiamme diventassero sempre più imponenti avviluppandosi attorno all’imbarcazione. Fondamentale, dunque, è stato il repentino intervento e la collaborazione tra le forze in campo che sono celermente intervenute per scongiurare effetti ancor più devastanti di questo incendio. Ancora non sono chiare, però, le cause che hanno provocato quel rogo.

(foto e video: da canale Youtube Open TV)