Opinioni

Il cantante porno al festival sponsorizzato da Toti

dipocheparole|

max felicitas cagne

Ferruccio Sansa sul Fatto oggi racconta una gustosa storiella che riguarda un festival sponsorizzato dalla Regione Liguria con 50mila euro e delle grandi presenze annunciate:

Siamo ad Ameglia, buen retiro appunto del governatore che ligure non è, se non per l’ombrellone. Qui fino a domani si tiene il festival Liguria d’Autore 2019 organizzato dal giornalista del Foglio Alessandro Giuli. In tanti, però, hanno puntato il dito sugli ospiti e sul finanziamento della Regione di Toti. Moreno Vesco, coordinatore di Articolo 1, attacca: “È stata segnalata la partecipazione del cantante Edoardo Barbares, detto Max Felicitas, che canta di ‘cagne’ parlando di donne”. Felicitas sarà protagonista domani di un incontro dal titolo “Porno subito”. Nelle canzoni intona tra l’altro: “Noi vogliamo le più cagne… rosso di sera, anale si spera”. Ritornello: “Si sborra”.

max felicitas cagne

Ma ci sono anche i politici: “Toti ha speso denaro pubblico per personaggi come l’eminenza grigia dell’ultra destra americana Steve Bannon o Philippe Vardon del partito di Marine Le Pen”, attacca il capogruppo Pd in Regione, Giovanni Lunardon, che parla di “festival dei sovranisti pagato dai liguri”.

Leggi anche: La morte “naturale” di Imane Fadil