La macchina del funky

Grillo: a Milano perderemo

Beppe Grillo lo ammette dal palco di Milano: è difficile che il MoVimento 5 Stelle vinca a Milano perché alla candidata Patrizia Bedori i milanesi preferiscono i manager. Il riferimento, chiaro, è a Giuseppe Sala, candidato alle primarie del Partito Democratico. Racconta il Corriere:

«A Milano perderemo», ha ammesso Beppe Grillo mercoledì sera dal palco del suo show. Il comico genovese ha provato a incoraggiare la candidata scelta a novembre dagli attivisti milanesi, facendo però esercizio di realismo. «Noi abbiamo candidato Patrizia Bedori, una persona pulita e onesta, una brava mamma e un po’ robustella. Ma a Milano non vinceremo perché i milanesi preferiscono il banchiere o il manager in giacca e cravatta». Il riferimento è a Giuseppe Sala, il commissario Expo grande favorito delle primarie del centrosinistra. «Lui però non ha ancora fatto chiarezza sui conti di Expo. A proposito, qualcuno ha scritto che io ho parlato bene di Expo, ma aspettiamo di vedere i bilanci». Patrizia Bedori è stata eletta a novembre dagli attivisti milanesi con soli 74 voti di preferenza. «Ho saputo che Beppe ha parlato di me mercoledì sera», ha commentato ieri: «Mi fa piacere che abbia avuto belle parole nei miei confronti, spero solo che si sbagli su quelle che saranno le preferenze dei milanesi alle urne».

patrizia bedori candidata sindaca movimento 5 stelle milano

Leggi sull’argomento: Il mistero di Patrizia Bedori