Opinioni

Greenpeace e lo striscione contro Marine Le Pen sulla Torre Eiffel

Diversi attivisti della ONG Greenpeace hanno appeso sulla Torre Eiffel uno striscione con la scritta «Liberté, égalité, fraternité» e l’hashtag #restist. A due giorni dal secondo turno delle elezioni presidenziali il direttore esecutivo di Greenpeace Francia Jean-François Julliard ha spiegato che il blitz degli atttivisti ha lo scopo di mettere in guardia i francesi riguardo al progetto politico di Marine Le Pen che rappresenta rischi per le associazioni e non solo.
Diversi camion della polizia sono sul posto e aspettano che gli attivisti scendano dalla torre. E in molti si interrogano sulla facilità con la quale mentre la Francia si trova in stato di emergenza siano riusciti ad eludere la sicurezza e a piazzare lo striscione.

Greenpeace e lo striscione contro Marine Le Pen sulla Torre Eiffel