Opinioni

Gabriele Paolini condannato per rapporti sessuali con minorenni

Condannato a cinque anni di carcere il disturbatore tv, Gabriele Paolini, per avere avuto rapporti sessuali con tre minorenni. Lo ha deciso la quinta sezione penale del tribunale di Roma. Nei suoi confronti il pm Claudia Terracina aveva sollecitato una condanna a sei anni. Paolini è accusato di avere avuto rapporti sessuali nel 2013 con tre minorenni in cambio di denaro e regali. Nei suoi confronti le accuse sono di induzione alla prostituzione minorile, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale.
gabriele paolini
Secondo quanto ricostruito dalla Procura l’imputato, per superare le resistenze delle sue giovani vittime, ha nei loro confronti corrisposto somme di denaro convincendoli anche a filmare i rapporti. Per questa vicenda, nel novembre del 2013, Paolini finì nel carcere di Regina Coeli ma dopo qualche mese torno’ libero con l’obbligo di portare il braccialetto elettronico.