Fatti

Dal Grande Fratello a Fratelli d’Italia: la nuora di Gino Bramieri candidata a Milano

Il partito di Giorgia Meloni ha inserito nelle sue liste per Palazzo Marino Lucia Bramieri

Lucia Bramieri

La politica che si rinnova, andando a pescare dal mondo della televisione. La “tecnica Berlusconi” è stata copiata e incollata da Fratelli d’Italia che ha deciso di affidare la sua corsa al Consiglio Comunale di Milano (con il voto previsto tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre) a un nome preso in prestito dai reality show e dai salotti “delle polemiche” targati Mediaset: Lucia Bramieri, diventata nuora del famosissimo comico Gino Bramieri – dopo il matrimonio con il figlio Cesare – e salita agli onori della cronaca per la diatriba sull’eredità con la vedova dell’attore, è stata annunciata direttamente dalla viva voce di Ignazio La Russa.

Lucia Bramieri nelle liste elettorali di Fratelli d’Italia per le comunali di Milano

“Da sempre e ammiro la forza, la serietà e la determinazione di Giorgia Meloni, unica leader politica donna in Italia – ha scritto Lucia Bramieri sul suo profilo Instagram -. Voglio portare il mio modesto contributo al candidato Sindaco del centrodestra Luca Bernardo un professionista, una persona perbene con il solo interesse”. Insomma, Fratelli d’Italia ha scelto un volto noto dei salotti televisivi per affrontare la corsa verso Palazzo Marino.

“A 60 anni non mi faccio insultare da nessuno – ha scritto ancora in un altro post Instagram -. Ho fatto una scelta, condivisibile o meno, ma voglio rispetto come io rispetto tutti voi. Se vorrete seguirmi in questa avventura vi ringrazio. Lavorerò con onestà e realtà come ho sempre fatto”. Alla fine, dunque, Lucia Bramieri ha deciso di dire addio (o, almeno, arrivederci) ai salotti televisivi che l’hanno ospitata nei recenti anni. Anche dopo la sua partecipazione al Grande Fratello del 2018. Da Barbara D’Urso a Palazzo Marino il passo è breve e dista solo una manciata di voti. Senza Telegatto.

(foto: da Instagram)