Opinioni

De Dominicis e le falsità su Sammarco

Da chi sia stata portata avanti questa nomina di De Dominicis non lo so, non mi interessa. A me non risulta che lo abbia fatto Sammarco“: a parlare è oggi il presidente della commissione mobilità del Campidoglio, Enrico Stefàno, rispondendo così a chi gli chiedeva un commento sulle polemiche per la nomina dell’ex presidente della Corte dei Conti di Roma, Raffaele De Dominicis, come assessore al Bilancio. “So che è nomina di primissimo livello – ha aggiunto -, chiunque l’abbia proposta non mi interessa, io ho letto sempre con interesse i suoi lavori. Ho una visione anglosassone e De Dominicis è una persona all’altezza. Sono tutte falsità e un partito come il Pd che ha dimesso il sindaco da un notaio non dovrebbe parlare”.

raffaele de dominicis avvocato sammarco
L’intervista di Raffaele De Dominicis al Corriere della Sera

In attesa di scoprire che tipo di visione anglosassone condividano De Dominicis e Stefàno, al presidente della Commissione Mobilità andrebbe ricordato che a lui forse non risulterà, ma in tutte le interviste De Dominicis ha detto di essere stato segnalato da un avvocato, mentre al Corriere della Sera lo stesso De Dominicis ha fatto il nome dell’avvocato nel cui studio lavorava Virginia Raggi. Quindi, fino a smentita – che non è finora arrivata – conta più quel che risulta a De Dominicis di quello che risulta a Stefàno.

Leggi sull’argomento: Chi ha aiutato Virginia Raggi a scegliere Raffaele De Dominicis come assessore?