Opinioni

Davide Barillari annuncia la sua espulsione dal M5S

Davide Barillari annuncia su Facebook la sua espulsione dal MoVimento 5 Stelle. Il consigliere regionale del Lazio fa sapere che dopo la genialata del sito Sanità Lazio fake la capogruppo alla Pisana Roberta Lombardi ha convocato i consigliere per tagliargli la testa, come la Regina di Alice nel Paese delle Meraviglie.

davide barillari espulsione movimento 5 stelle 1

Ieri il consigliere aveva creato e messo online un sito chiamato www.saluteregionelazio.it per la sanità “Informati, partecipa – La mappa del potere del Pd sulla sanità del Lazio. Speciale coronavirus. Gli interessi della sanità privata. Mafia, corruzione e clientelismo negli ospedali. Da oggi un nuovo strumento libero, trasparente…di controinformazione non solo per conoscere, ma per contribuire con idee e proposte. Attivati!”. Nel sito era presente fino a qualche ora fa il logo del M5S. “Controinformazione, libera e senza censura – si legge nel sito – Senza nessuna paura di raccontare la verità. Anche se scomoda e molto fastidiosa per chi governa la Regione Lazio”.

roberta lombardi

I consiglieri del Partito Democratico avevano fatto notare che l’iniziativa, visto il nome del sito e la grafica, rischiava di ingenerare confusione nei cittadini ai tempi dell’emergenza Covid-19 e anche i consiglieri grillini avevano criticato Barillari, il quale aveva successivamente tolto il logo del M5S dalla risorsa online per salvarsi da eventuali sanzioni. Inutilmente, a quanto pare. Barillari dice che la motivazione però non è questa:

Un pretesto.
La vera motivazione è che dò fastidio al Partito Democratico e non mi sono mai allineato a Zingaretti, svolgendo il mio ruolo di opposizione senza mai abbassare la testa.

10 anni di battaglie nel MoVimento 5 Stelle. Ci ho messo sempre anima e cuore. Ho lavorato con migliaia di attivisti, denunciando sempre impicci, ingiustizie e corruzione.
Sono stato il primo candidato Presidente che ha sfidato Zingaretti. Ma il M5S ormai e’ cambiato, e abbiamo perso oltre a milioni di voti anche la coerenza e l’onestà che ci caratterizzava.

Oggi è il mio ultimo giorno nel M5S e dedico a tutti voi, che credete in me, ogni attimo di lavoro di oggi.
Vi assicuro che non smetterò mai di combattere.

E sul fatto che Barillari infastidisca non si può che concordare.

Leggi anche: Barillari e il sito della Sanità Lazio fake che fa arrabbiare i 5 Stelle

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente