Politica

Conte nella squadra del governo Draghi?

Durante la lunga telefonata tra Beppe Grillo e Mario Draghi si sarebbe anche parlato della possibilità di Giuseppe Conte ministro nel nuovo governo

reazioni politiche discorso alleanza conte pd

Ieri il Fatto ha raccontato di una lunga telefonata, di oltre due ore, tra Mario Draghi e Beppe Grillo che avrebbe convinto l’Elevato a perorare presso i 5 Stelle l’appoggio al governo dell’ex numero uno della BCE. Oggi Pucciarelli su Repubblica aggiunge nuovi particolari. Durante la conversazione si sarebbe anche parlato dell’ingresso di Conte nella squadra dei ministri:

Giuseppe Conte nella squadra di governo di Mario Draghi: la telefonata tra Beppe Grillo e il presidente del Consiglio in pectore c’è stata mercoledì scorso, è servita a cambiare gli umori e gli equilibri dentro i 5 Stelle e lì il garante del Movimento si è speso per l’ex capo del governo. Basterà questo per convincere i parlamentari, visto che sono una cinquantina gli eletti 5 Stelle contrari all’accordo, con maggiori resistenze (una trentina) al Senato? Il comico oggi farà parte della delegazione che incontrerà Draghi; prima però vedrà alla Camera i capigruppo delle due aule e i ministri uscenti. Alla stessa riunione saranno presenti Conte e Casaleggio. Il passaggio è traumatico per molti, non solo sul piano politico ma anche su quello più personale di chi verrà ridimensionato nelle ambizioni

In quale dicastero potrebbe collocarsi Conte se i rumors verranno confermati? C’è chi lo dà agli Esteri, anche se in questo modo toglierebbe il posto a Luigi Di Maio, che al contrario ci terrebbe molto. Un’altra poltrona possibile sarebbe quella della Giustizia, che però il totoministri ha ormai da giorni abbinato al nome di Marta Cartabia.