Cultura e scienze

Brittany Maynard: l'eutanasia e la polemica per la copertina ritoccata

BRITTANY MAYNARD

Brittany Maynard ha scelto di morire ai primi di novembre utilizzando il Dead with Dignity Act dell’Oregon: ha un tumore al cervello e nessuna speranza di vivere. La sua storia ha fatto il giro del mondo e diviso l’opinione pubblica. Ora sotto accusa è finito il settimanale People, per questa copertina che ritrae la ragazza, giudicata troppo bella per essere vera. Il settimanale ha infatti ricevuto critiche per aver ritoccato l’immagine di copertina della donna: «La legge in Oregon esiste da 17 anni: stavolta fa notizia perché Brittany è bella». E ancora: «“People” ha ritoccato la foto della “cover story” per farla apparire ancor più  affascinante: qui si cerca di rendere sexy la morte».
brittany copertina people

Leggi sull’argomento: Brittany Maynard: scegliere di morire a 29 anni