Opinioni

La foto di Beppe Grillo all'Isola di Mortorio (?)

Davide Serra su Twitter ha pubblicato oggi due fotografie in cui si vede Beppe Grillo su una barca in compagnia della moglie ParvinTadjk e di un uomo che guida l’imbarcazione. La bandiera che batte l’imbarcazione è la Red Ensign civile e Serra fa ironia sui “taxi del Mediterraneo” di cui parlò Luigi Di Maio a proposito delle barche che soccorrono i profughi. Serra scrive anche che Grillo si trova sull’Isola di Mortorio, che è «un’area a massima tutela ambientale, per quanto riguarda sia la zona terrestre (classificata come TA) che lo specchio acqueo che circonda l’isola; per tale ragione l’accesso ai mezzi nautici e lo sbarco delle persone dell’isola è totalmente interdetto e soggetto a controlli e sanzioni amministrative da parte del Corpo Forestale e di vigilanza ambientale regionale», ma non c’è nessuna prova che Grillo si trovi proprio nell’isola e in una zona protetta e anzi le persone sulla riva e le barche sullo sfondo della seconda foto fanno pensare al contrario (oppure che sia una zona protetta molto trafficata…).
davide serra beppe grillo isola di mortorio
L’assessorato al turismo della Regione Sardegna conferma però che mell’intera zona dell’Isola di Mortorio è tutto interdetto. Inoltre visto che la foto pare scattata da chi si trovava di fianco alla barca di Grillo, non si capisce come Serra sia venuto in possesso dello scatto se ci fosse un divieto di accesso per i mezzi nautici. Nel luglio dell’anno scorso Grillo venne avvistato in zona: «Ha una casa al Pevero, non la chiama villa, e nella spiaggia del Pevero va a fare il bagno, insieme alla moglie e agli amici. Una vita normalissima, la sua, in Costa Smeralda», dicevano gli abitanti della zona.
davide serra beppe grillo 1 isola di mortorio
Serra ne approfitta per fare ironia sul francescanesimo di Beppe, che, a giudicare dallo scatto, non sembra applicarsi al momento delle sudate vacanze. Né Grillo sembra essere molto superstizioso, visto che in quella zona nel 1997 fece naufragio con il suo yacht “Giò II”, dopo aver urtato uno scoglio, e fu salvato da una barca di passaggio. “Che fate qui – chiese all’epoca ai cronisti in un intervallo dell’ interrogatorio – non è successo nulla. Abbiamo preso il mare, cercavamo delle secche interessanti e come vedete non è stato per nulla difficile individuarne una”.
beppe grillo isola di mortorio 1
Da segnalare infine che l’anno scorso ad agosto Grillo partecipò a un party sullo yacht da 42 metri dell’imprenditore Enrico De Marco, al quale presenziava anche Giorgio Gori, sindaco di Bergamo e renziano di ferro. Come Serra, del resto.

Leggi sull’argomento: La villa francescana di Beppe Grillo a 15mila euro a settimana