Opinioni

Andrea Mazzillo cancella la sua pagina Facebook

Dev’essere un momento di grande nervosismo per Andrea Mazzillo. L’ex assessore al bilancio della Giunta Raggi, che ha appreso dai giornalisti la sua defenestrazione, ha cancellato la sua pagina Facebookche contava circa settemila fans e attraverso la quale in molti gli chiedevano di sapere perché sia stato epurato dalla sindaca.
andrea mazzillo pagina facebook
andrea mazzillo pagina facebook 1
Mazzillo è intervenuto intanto oggi a Radio Radio e ha detto che la sua defenestrazione «è stata davvero uno sgarbo istituzionale. Sono stato epurato. Una cosa davvero inaccettabile». Alla domanda se avrebbe salutato la sindaca ha risposto: “No, sicuramente la saluto e le chiedo come mai, perché io ancora non ho capito come mai si è andati in questa strada, non ci sono le motivazioni – mi sembra strano che un assessore venga allontanato così, le modalità sono assolutamente irrituali ma soprattutto offensive”. In un’intervista rilasciata a Sergio Rizzo su Repubblica ha invece sostenuto di essere stato cacciato a causa della clausola da 150mila euro che certifica l’obbedienza degli eletti al M5S e ha detto che la partecipazione democratica è condizionata.
 

Leggi sull’argomento: Mazzillo spiega perché Virginia Raggi lo ha cacciato